Psicoterapia


Ambiti di Cura

Il Dr. Pierfrancesco Pisano a Cagliari e Oristano cura una serie di patologie legate a Ansia, Depressione, Insonnia, Fobie.

Disturbi d'ansia

Nella mia esperienza con persone che soffrono di disturbo d'ansia, capita spesso che la persona non sia cosciente (o lo sia solo in parte) delle emozioni di paura che stanno alla base del suo disturbo.

Scopri di più...

Attacchi di panico

Gli Attacchi di Panico fanno parte dei disturbi d'ansia. Quando ci si sente ansiosi si percepisce di non poter respirare, di sentirsi piccoli e a volte impotenti.

Scopri di più...

Fobia sociale

La caratteristica essenziale della Fobia Sociale è una paura persistente che riguarda le situazioni sociali, in particolare quelle che possono creare notevole imbarazzo.

Scopri di più...

Disturbo ossessivo

Lavorando con persone afflitte da ale disturbo, ho sempre riscontrato che nonostante ci si sforzi di non avere questi pensieri, essi non scompaiono, anzi tornano di più.

Scopri di più...

Depressione

Quando si è depressi succede che si perda la capacità di sentirsi carichi di energie, di coltivate interessi e in generale avere cura di sé.

Scopri di più...

Insonnia

L'insonnia è caratterizzata dalla difficoltà a iniziare o a mantenere il sonno ristoratore, con conseguente difficoltà a mantenere la concentrazione sul lavoro e nelle attività quotidiane.

Scopri di più...

Stress post traumatico

Assistere a episodi violenti o a morti traumatiche, anche indirettamente, a volte può lasciare un segno indelebile nella persona, nei propri ricordi, nei propri sogni.

Scopri di più...

Autostima

Ognuno di noi tiene in serbo delle abilità personali, delle capacità e dei talenti, ma potremmo dire che ha stima di sé solo quando riesce a vederli e a metterli in atto.

Scopri di più...

Training autogeno

Quando si pratica quotidianamente se ne traggono numerosi benefici per tutte le funzioni del corpo: la digestione, la respirazione, il battito cardiaco e altre funzioni governate dal sistema nervoso autonomo.

Scopri di più...

Mindfulness

La meditazione permette alla mente di raggiungere maggiori livelli di attenzione e di lucidità, approdando a una visione distaccata nei confronti delle preoccupazioni quotidiane.

Scopri di più...



“Psiche" in greco indica l’anima, mentre "terapia" sta ad indicare sia "cura" che “guarigione”. Perciò "psicoterapia" suggerisce il concetto di "prendersi cura dell’anima”; e alla cura dell’anima vanno associate nuove esperienze emotive che devono passare attraverso il corpo. Le emozioni e i sentimenti reali si esprimono con il corpo. Attraverso una nuova esperienza corporea che si inizia durante la seduta di psicoterapia si cura la propria Psiche. Non basta solo la consapevolezza di sé: occorre vivere nel proprio corpo una differente e piacevole esperienza interiore.

Anche gli altri notano i nostri cambiamenti sul viso, o nel portamento. E’ il corpo che, quando è influenzato dalle buone idee, riprende a sperimentare sentimenti ed emozioni sani che portano a fare nuove scelte di vita. Parlare perciò non basta. L’Ipnosi Naturalistica, inserita nel percorso di psicoterapia, aiuta a sperimentare nuovi e più efficaci modi di agire e di sentire e non c’è bisogno di parlarne a lungo per farli accadere naturalmente.


Ipnosi Naturalistica e Psicoterapia Individuale e per la Famiglia

Per poter venire a capo delle proprie paure, delle proprie reazioni ansiose, dell’insonnia, del panico, delle difficoltà sessuali, delle depressioni, dei disturbi intestinali legati all’ansia, dei pensieri disturbanti e ossessivi, delle cattive abitudini come il mangiarsi le unghie, e per tante altre difficoltà interne alla persona, si impara a sperimentare la distensione, la calma e il rilassamento, e a immaginarsi come si potrebbe essere se non ci fossero quei disagi. Sperimentando quotidianamente la calma, dopo avere appreso degli esercizi prima in psicoterapia e poi da praticare a casa, ci sono buone possibilità che il benessere psicologico prenda piede, sostituendosi ai vari tipi di malessere.

Per questa ragione propongo un Training di rilassamento, o di auto-ipnosi o di meditazione che dir si voglia. Comunque si tratta di esercizi che portano a riconquistare nuovamente la Calma. Ognuno la ritrova a modo proprio. Ci si aiuta con una registrazione del Training, portando avanti un’idea di cambiamento nella calma e nel rilassamento, discussa e affrontata in psicoterapia. Attraverso “esercizi naturali”, si torna a essere un po’ più se stessi. Non desidero che la Persona diventi dipendente da me, ma che venga stimolata a sane e autonome abitudini riprendendo l’abbandonato e il dimenticato ascolto di se stessa.


Traggo spunto da forme di meditazione orientale e di autoipnosi e da una ipnosi naturale, che non è quella che fa spettacolo in Tv. Si rimane svegli e, stando vigili, vengono fuori tutte le risorse che ha la nostra interiorità nascosta.

Concentrarsi su un obiettivo, come la propria Calma, diventa un buon modo per superare difficoltà psicologiche di qualunque natura, anche dopo che la psicoterapia si conclude. Il Percorso termina a volte dopo settimane, a volte dopo mesi, raramente dopo anni; in questo caso lo si fa solo perché lo desidera la persona interessata.
C’è chi desidera avere un semplice unico incontro, e anche questo spesso funziona. Vale sempre la pena investire nel proprio benessere interiore: la suggestione, l’"ipnosi”, e ciò che ci si dice naturalmente durante il colloquio, nella calma della psicoterapia, permangono nel tempo. Durante i colloqui, a volte si capisce l’importanza e il vero senso del riconciliarsi con i propri familiari e con le persone. Questo può diventare un canale privilegiato per superare i propri malesseri. Dopo un percorso personale, possono subentrare degli incontri - preparati prima - con quei familiari da cui si desidera ricevere una mano d’aiuto e con cui si vogliono sciogliere dei “nodi” mai sciolti prima.



Ipnosi Naturalistica e Psicoterapia dell'Età Evolutiva

A volte è utile vedere il bambino da solo per facilitare e accelerare il processo di guarigione. Spesso sono i genitori che chiedono quel supporto che consente di rimarginare le proprie ferite insieme a quelle del proprio bambino in difficoltà. La parola trauma contiene il suffisso “tra” inteso nel significato di “passare al di là”, “attraversare”. Così l’infanzia può essere definita come una serie di ferite da rimarginare la cui cura può avvenire a qualunque età, e ciò consente il passaggio alle fasi successive della vita.

E’ inevitabile incontrare delle difficoltà e subire dei traumi più o meno grandi da bambini e anche da adulti. La cosa importante è come questi si riparano nel corso della vita. Spesso alla base di una trasformazione vi è un trauma lenito e per curarlo esistono piccoli accorgimenti che riportano il bambino e l’adulto ad affrontare i propri compiti evolutivi e a riprendere in mano il proprio percorso in modo calmo e rilassato. Così si cresce, ci si trasforma e si migliora. Si evolve.


Bibliografia di approfondimento


1. Ammaniti M., Dazzi N., Del Corno F., Lingiardi V. (Comitato scientifico), "PDM manuale diagnostico psicodinamico", Raffaello Cortina Editore, Milano, 2008
2. Dazzi N., Lingiardi V. (a cura di), "La diagnosi in psicologia clinica", Raffaello Cortina Editore, Milano, 2009
3. Del Castello E. Casilli Costantino.: L’induzione ipnotica manuale pratico, Milano, Edizioni Franco Angeli, 2007
4. EMDR Eye Movement Desensitization and Reprocessing , livello I , C.R.S.P. (Centro di Ricerche Studi in Psicotraumatologia)
5. Erickson M. H. Rossi E.: Tecniche di Suggestione Ipnotica, Roma, edizioni Astrolabio, 1976
6. Erickson M.H. Opere I, II, III, IV , Roma, Edizioni Astrolabio, 1987.
7. Fasciana M.L. a cura di: L’ipnosi con i bambini e gli adolescenti, tecniche Psicoterapeutiche in Età Evolutiva, Milano, Edizioni Franco Angeli, 2009
8. Frankl V.E.: Alla ricerca di un significato della Vita, Milano, 1952
9. Giusti E., Scilletta C., "Psicoterapie delle insonnie", Sovera, Roma, 2012
10. Ivey A.E., Ivey M.B., "Il colloquio intenzionale e il counselling, facilitare lo sviluppo del cliente in un mondo multiculturale", LAS, Roma, 2003
11. Kabat Zinn, Segal Z., Teasdale J. Williams M.: Ritrovare la Serenità, Milano, Edizioni Raffaello Cortina Editore, 2013
12. Malli G., "Vincere le ossessioni. Capire e affrontare il disturbo ossessivo-compulsivo", Eclipsi, Firenze, 2011
13. Mennuni G., Mennuni M., "Come vincere l'insonnia", Mondadori, Milano, 2010
14. Nagar A.: Ipnosi e fumo, Grugliasco, Edizione G.C. Edizioni Medico Scientifiche, 2005
15. Naranjo Claudio: La via del Silenzio la via delle Parole, Edizioni Astrolabio, 1999
16. Naranjo Claudio: Carattere e Nevrosi, L’enneagramma dei tipi psicologici, Roma, Edizioni Astrolabio
17. Puddicombe Andy., Libera la Mente, Novara, de Agostini, 2012
18. Shapiro, Francine, Forrest M.S.: EMDR, Roma, Edizioni Astrolabio, 1997
19. Shultz,J.H. Il training autogeno, metodi di autodistensione da concentrazione psichica, Vol I e II, Milano, Edizioni Feltrinellieditore, 1971
20. Siegel R.D., "Qui e ora. Strategie quotidiane di Mindfulness", Centro Studi Erickson, Trento, 2010