Psicoterapia

Insonnia


L'Insonnia è caratterizzata dalla difficoltà a iniziare o a mantenere il sonno ristoratore; per questa ragione durante il giorno si ha difficoltà a mantenere la concentrazione sul lavoro e nelle attività quotidiane. Non dormire ha delle serie ripercussioni durante il corso della nostra giornata. Tuttavia, il sonno non è una cosa che si può scegliere.
Molte persone, che ho seguito e seguo per problematiche di Insonnia, dicono di rigirarsi a lungo durante la notte senza avere modo di rilassarsi e dormire. Diventa angosciante il solo fatto di potersi accostare alla stanza da letto, poiché si sa già che sarà difficile trovarvi ristoro. Eppure vincere l'insonnia è possibile attraverso dei metodi naturali, senza ricorso a farmaci o alla medicalizzazione.
Spesso, infatti, si è ingordi di sostanze esterne, e pur di mettere "una toppa" al disagio si è disposti ad avere una diagnosi e a prendere un farmaco piuttosto che mettersi in discussione e arrivare davvero alla radice del problema.



È stato ormai dimostrato che nell'80% dei casi, le persone che soffrono di insonnia non presentano disturbi organici, cioè non si ha una disfunzione medica. Semplicemente l'insonnia è dovuta a ragioni che possono essere realmente combattute solo riportando la persona a seguire sane abitudini e ritmi regolari, che consentono di far sì che il corpo riprenda il proprio alternarsi naturale del sonno e della veglia.
Per vincere l'insonnia è utile comprendere a fondo il proprio disagio, viverlo dall'interno, comprenderlo standoci e soffermandosi a osservarlo con attenzione. Fare ciò significa guardare alla complessità delle numerose cause che hanno portato al disagio. La tentazione potrebbe essere quella di semplificare il tutto, attribuendo a un'unica ragione medica la complessità del proprio malessere; ma solo con la pazienza e la delicata curiosità di voler arrivare a essere più consapevoli di sé e delle proprie possibilità, si potrà riuscire ad aumentare le ore di sonno.
Nel percorso psicoterapeutico, si fa in modo di mettere a fuoco quali sono le sane abitudini che consentono di riavvicinarsi a dei ritmi regolari. Inoltre, per poter confidare nella possibilità di imparare nuovamente a distendersi, sono efficaci strumenti che riportano le persone a dormire il numero di ore di cui hanno realmente bisogno.



Torna a PSICOTERAPIA